Dal 18 Settembre al 22 Ottobre 2016, presso l' Antico Eremo Camaldolese - Sede Municipale in Rua di Feletto - Comune di San Pietro di Feletto (TV). Opere di Lina Sari.

Clicca qui per l' anteprima delle opere in mostra (foto di Fulvia Gidoni)

Dietro Le Parole di Lina Sari

Grafiche a cura di SVG www.svg.it di Talamini C. & A. Via T. Vecellio, 88 - 32100 Belluno Telefono 0437 930188 / info@svg.it www.svg.it

 

Dal 2 Maggio al 28 Giugno 2015, presso la galleria d' Arte TALENTI di Portobuffolè TV. Opere di Lina Sari.


Lacerti di Lina Sari

Grafiche a cura di SVG www.svg.it di Talamini C. & A. Via T. Vecellio, 88 - 32100 Belluno Telefono 0437 930188 / info@svg.it www.svg.it

Clicca qui per l' anteprima delle opere in mostra (foto di Fulvia Gidoni)

 

 

Dal 10 Maggio al 15 Giugno 2014, presso il convento dei SS. Pietro e Paolo, Asolo (TV).



 


Dal 7 al 12 Aprile 2014, Tokyo


Inclinazioni Poster Lina Sari Giappone 2014

Inclinazioni English

Inclinazioni Italiano

Inclinazioni Giapponese

 

 

 

 

Lina Sari Desiderantes

Le Clicca qui per vedere le immagini della mostra

Le opere di Lina Sari mettono in uno stato d’animo simile a
quello di chi è sul punto di intendere il senso chiarficatore di un
enigma che lo riguarda, ma che continua a sfuggirgli, e, perplesso,
si trova di fronte a qualcosa al tempo stesso di familiare ed
estraneo, di coinvolgente e inquietante. Collocati sotto il segno
del desiderio, i suoi lavori abitano una terra d’esilio, distante
dalla patria del cuore, a cui alludono da una lontananza che
comporta incertezza e sofferenza, ma anche estasi e attesa.
Sari ha scritto: “il dolore è ineliminabile e necessita di essere
sopportato e quindi adornato”, compito che implica accettare la
precarietà e la contraddittorietà dell’esistenza, la fatica e il
logoramento delle relazioni, le delusioni e le tristezze dell’eros -
e farne materia per l’arte. Tra lucido disincanto e resistente
volontà d’incanto, Eros è il demone per eccellenza del desiderio.
Nella sua pittura è declinato nell’orizzonte della femminilità,
che è destino e chance, che radica il pensiero nel corpo, in una
serie di situazioni che vanno dal candore verginale alla provocazione
sessuale, al protettivo abbraccio materno. Gli angeli, i
satiri, gli innocenti animali che frequentano queste scene sono figure demoniche ed emblemi passionali che raccontano
un’alterazione, ma anche una mediazione, un passaggio. Le
narrazioni da cui provengono sono ormai confuse e irrecuperabili,
ma di esse permane il sapore, quasi il profumo di un altrove,
senz’altro della coscienza, forse anche dell’essere.

Corrado Castellani

Lina Sari, laureata in lettere all’Università di Padova e diplomata
all’Accademia di Belle Arti a Venezia, lavora da oltre
quarant’anni con i più svariati materiali e tecniche artistiche.
Così facendo cerca di costruire da innumerevoli errori una
piccola verità – gli infiniti tesori di una stanza vuota e il silenzio
che rende visibile quello che sembra il granello di polvere più
interessante del mondo - . Respirando umori diversi ha collaborato
con Mario Schifano, Giosetta Fioroni, Goffredo Parise, Erri
De Luca, Andrea Zanzotto. Dal 1987 lavora con il “Teatro Dei
Sensibili” di Guido Ceronetti. Nel corso degli anni molte sue
opere sono state presentate in tutta Europa. Attualmente sta
preparando una retrospettiva personale che si terrà a Tokio nel 2014.

 

Quartiere Latino Libri
31015 Conegliano (TV)
Via XI febbraio, 34
Tel. 0438 411989
www.quartierelatinolibri.it
qualibri@tin.it

 

Lina Sari Fili

FILI di Lina Sari - dal 28 Maggio al 26 Giugno 2011

Presso le Sale espositive della sede Municipale del Comune di San Vendemiano (Tv), a cura di Amalia Forcina. Inaugurazione Sabato 28 Maggio 2011 alle ore 18:30. Opere di Lina Sari.

Orari della Mostra: Sabato, Domenica e 2 Giugno 10:00/12:00 - 16:30/19:30. Durante la settimana su appuntamento, cell. +39 373 7153813

Clicca qui per vedere le Opere in esposizione

 
 
mode lina sari

Sabato 05 Giugno, ore 18:00 inaugurazione della mostra:
"La Piave e l' Arte di Goffredo Parise" con opere di Mario Schifano,
Giosetta Fioroni, Lina Sari e scritti di Goffredo Parise sull' arte e sul Piave.

Ore 19:00 Giovanni Betto interpreta "Il mio Veneto" di Goffredo Parise

 
   
   
In studio Lina Sari Che sia forse impossibile vendere pezzi di vita?
gioco lina sari La casa rosa Lina Sari
Una rosa, un kimono e altri animali Lina Sari